POLICARBONATO

METACRILATO

PVC ESPANSO

DIBOND

OGGETTISTICA

ESPOSITORI

PROTEZIONI

EVENTI

METACRILATO

POLICARBONATO COMPATTO

POLICARBONATO ALVEOLARE

PVC ESPAMSO o FOREX

DIBOND

METACRILATO (meglio conosciuto come Plexiglas)

Questo materiale fu sviluppato nel 1928 in vari laboratori e immesso sul mercato nel 1933 dall'industria chimica tedesca Rohm. E' molto più trasparente del vetro, a seconda della sua "mescola" è più o meno infrangibile e ne esiste una versione antiriflesso utilizzata nel campo fotografico e in quello dei display. Le versioni satinato e bisatinato sono invece adatte per complementi d'arredo molto eleganti e per pareti divisorie. Si presenta inoltre in una vastissima gamma di colorati trasparenti, coprenti, fluorescenti e cangianti. Può essere modellato a caldo, sagomato, forato e i pezzi possono essere saldati usando colle specifiche che creano un'effetto di perfetta trasparenza. Gli spigoli vivi possono essere facilmente lucidati e resi trasparenti sia con lucidatura a panno che a fiamma. E' molto utilizzato nel campo pubblicitario perché può essere serigrafato e adesivizzato. Oltre che in lastre è disponibile anche in barre tonde, barre quadre, in tubi e in blocchi.

POLICARBONATO COMPATTO (LEXAN)

Lo sfruttamento commerciale di questo materiale ha inizio intorno al 1960 da parte della Bayer e della General Electric. I policarbonati hanno visto crescere in misura sorprendente il loro utilizzo per le proprietà particolari di trasparenza, resistenza termica e meccanica, oltre che per le buone proprietà elettriche e per la durezza. E' un materiale infrangibile e in spessori elevati diventa anti-proiettile. Infatti è utilizzato per protezioni di macchine operatrici, per i cupolini delle moto, per le visiere dei caschi e per strutture protettive e di difesa (stadi, piste di pattinaggio, equipaggiamento anti-sommossa della Polizia di Stato). Esiste anche una versione antigraffio prodotta esclusivamente dalla General Electric chiamata "margard" utilizzata nel campo nautico e aereospaziale. Il nostro laboratorio è in grado di piegare il policarbonato anche a caldo rendendolo più resistente che piegato a freddo e con un effetto finale nella curvatura visivamente più gradevole. Si può avere trasparente, fumè e opalino. Oltre che in lastre è disponibile anche in barre tonde e tubi.

POLICARBONATO ALVEOLARE

Questo materiale ha tutte le caratteristiche di quello compatto ma si presenta in lastre alveolari a una o più camere. La sua peculiarità è la resistenza agli urti unita alla leggerezza e alla rigidità. Per queste sue proprietà è utilizzato per coperture esterne, tettoie, verande, serre e pareti divisorie. Molto utilizzato nel fai-da-te perché facilmente lavorabile. E' disponibile trasparente, fumè, opalino e azzurro trasparente. Forniamo su richiesta giunzioni ad "H", chiusure a "C" e tappi per fissare il materiale su strutture in ferro, alluminio e legno.

PVC ESPANSO o FOREX

Caratteristiche e vantaggi del prodotto: - Struttura cellulare omogenea con superficie compatta e rigida con effetto satinato - Peso leggero - Bassa conducibilità termica con buon potere isolante - Ammortizza le vibrazioni - Resistente alle intemperie e alla luce - Assorbimento d'acqua basso, non marcisce - Si lavora molto facilmente - Difficilmente infiammabile, classificazione al fuoco: Classe 1 - Superficie liscia, si presta molto bene alla stampa e all'adesivizzazione - Si incolla facilmente - Può essere utilizzato per applicazioni interne ed esterne - Può essere tagliato, segato, tornito, limato, forato, piallato, fresato, molato, inchiodato, avvitato e levigato - Le lastre possono essere lavorate con tutti gli utensili e tutte le macchine utilizzate abitualmente nell'industria del legno e dei metalli Può essere utilizzato nel settore pubblicitario per pannelli, insegne d'affissione, campioni rappresentativi, decorazione di vetrine, stand di fiere ed esposizioni, fondali cassonetti per pubblicità luminosa, cartellonistica interna ed esterna. Le lastre di pvc espanso sono disponibili in bianco, nero, grigio, rosso, giallo, verde e blu.

DIBOND

È un pannello composito costituito da due lamine in alluminio di spessore 0.30 mm con un nucleo in polietilene.  rappresenta una soluzione ideale per l’arredo d’interni, per l’arredo del punto vendita, per il rivestimento di pareti e colonne ed in tutte le altre soluzioni che richiedono un materiale con superficie estremamente planare.

Il materiale è disponibile con svariate finiture. La faccia a vista preverniciata a forno, così come la faccia interna sono ottenute con procedimento di lavorazione in continuo. Il risultato è un pannello composito di eccezionale leggerezza abbinata ad elevate caratteristiche meccaniche. Per la sua struttura sandwich, Dibond è una lastra totalmente sorda (non entra mai in risonanza) con ottime proprietà fonoimpedenti. La sua finitura preverniciata in bianco o nei colori disponibili, è una base ideale per serigrafia, sopraverniciatura spray, pellicole autoadesive.

L’esclusiva tecnica di predisposizione alla piegatura di Dibond mediante fresatura sul dorso, consente anche di dare manualmente una forma tridimensionale al pannello con assoluta precisione.

PLEXICREA  via Gibellini, 14 28100 Novara, Italy  P.IVA 02362750032

For any question please contatti

WebDesigner CarboneVincenzoService